Questi 10 alimenti ricchi di probiotici possono aiutare i problemi di stomaco

Man mano che sempre più ricerche iniziano a emergere sull'importanza di un microbioma intestinale sano, esiste un tipo di cibo che può influire notevolmente su questo in modo positivo. Uno dei modi migliori per farlo è migliorare la digestione attraverso la dieta.

Contenuti

Se stai cercando uno dei modi più efficaci per migliorare la tua digestione migliorando allo stesso tempo quasi ogni altro aspetto della tua salute, dall'aspetto della tua pelle ai tuoi livelli di ansia, capacità di dormire e forza del tuo sistema immunitario, tu non si può sbagliare approfondendo il mondo dei probiotici . I probiotici sono microrganismi funzionali, come batteri e funghi benefici, che conferiscono vari benefici per la salute al tuo corpo supportando i microbi utili che risiedono nell'intestino.

I probiotici possono essere ingeriti sotto forma di integratori, ma un modo ancora migliore per ottenerli è consumare cibi che contengono naturalmente probiotici. Alimenti fermentati , come yogurt e crauti, sono ricchi di probiotici. Gli alimenti ricchi di probiotici contengono i ceppi benefici di batteri sani che possono migliorare la salute dell'intestino e la funzione immunitaria e ridurre l'infiammazione, migliorando così il microbioma intestinale generale. La prossima volta che fai la spesa, assicurati di prendere questi alimenti ricchi di probiotici qui sotto da aggiungere alla tua dieta che potrebbe essere la cosa 'grande' più semplice che puoi fare per migliorare la tua salute.

  Una ciotola di yogurt con fettine di fragole e mirtilli con accanto una fragola.

Yogurt

Lo yogurt può essere uno degli alimenti fermentati più accessibili e un componente aggiuntivo preferito per la colazione, il pranzo o il frullato per molti ragazzi. Se condito con cereali sani, noci, semi o frutta, lo yogurt può essere un pasto o uno spuntino abbondante e completo. Sebbene non tutti i tipi di yogurt sugli scaffali contengano fermenti attivi o vivi, ci sono molti yogurt ricchi di probiotici, grazie al processo di fermentazione in cui i batteri buoni come l actobacillo E B ifidobatterio specie trasformano il latte in yogurt. Yogurt e latticini sono anche buone fonti di proteine, calcio, triptofano e melatonina, che possono aiutarti ad addormentarti di notte. Quando selezioni lo yogurt, cerca opzioni di latticini biologici per evitare ormoni e sostanze chimiche ed evita quelli con zuccheri aggiunti.

  Un cucchiaio di kefir e due bicchieri di kefir su un tavolo.

kefir

Il kefir è un latte fermentato cremoso con una leggera effervescenza. Viene prodotto aggiungendo 'grani' di kefir, che in realtà sono colture di batteri dell'acido lattico e lievito piuttosto che chicchi di cereali, al latte di mucca o di capra. Kefir tende ad essere ben tollerato da chi è intollerante al lattosio e può persino migliorare la capacità di digerire il lattosio. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che il kefir contiene enzimi digestivi naturali, come la lattasi (che aiuta ad abbattere il lattosio), la lipasi e la proteasi, poiché il processo di fermentazione produce questi enzimi. Kefir ha dimostrato di farlo stimolare il sistema immunitario e aiutano a popolare l'intestino con microbi sani. Ha anche proprietà antimicrobiche che gli consentono di inibire la crescita di agenti patogeni producendo determinati acidi e alcoli e competendo per i nutrienti.

Miso

Potremmo avere più familiarità con la zuppa di miso, ma la zuppa di miso è in realtà una zuppa fatta con miso. Il miso è una pasta giapponese con un sapore un po' salato, umami, di nocciola. È fatto fermentando i semi di soia con il koji, un tipo di fungo, e il sale. È disponibile in diversi colori e viene utilizzato come condimento. Il processo di fermentazione utilizzato per produrre il miso non solo produce probiotici salutari per l'intestino, ma anche enzimi digestivi come lattasi, lipasi, amilasi e proteasi.

  Kombucha fatto in casa fermentato.

kombucha

Kombucha è un tè fermentato ottenuto dalla fermentazione di tè nero o verde con batteri e lievito. Ha un po' di frizzantezza effervescente, che è dovuta ai gas prodotti quando i batteri fermentano gli zuccheri aggiunti al tè. C'è anche una traccia di alcol prodotto come sottoprodotto. In particolare se preparato con tè verde, kombucha può fornire molti benefici per la salute grazie agli antiossidanti presenti nel tè verde. Ad esempio, può aiutare a regolare la glicemia, ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro, diminuire l'infiammazione e aumentare il tasso metabolico.

  Pane a lievitazione naturale del panificio La Brea

Pane a lievitazione naturale

Preparare il proprio pane a lievitazione naturale è diventata una tendenza in voga nel 2024, quando i fornai casalinghi hanno iniziato a sperimentare i propri processi di fermentazione. A differenza della maggior parte degli altri tipi di pane, la pasta madre si basa su un antipasto fermentato a base di batteri dell'acido lattico e lievito. Questo crea colture che influiscono sul caratteristico sapore aspro, insieme a batteri probiotici sani. Il pane a lievitazione naturale è anche ricco di carboidrati complessi.

  Un cucchiaio immerso in una tazza di crauti con frutti di bosco e foglie di alloro.

crauti

I crauti sono un cavolo tritato, conservato e salato che ha dimostrato di migliorare i sintomi gastrointestinali e sostenere il microbioma intestinale. È un alimento tradizionale apprezzato da anni in molti paesi europei, spesso come contorno, condimento o guarnizione. I crauti hanno un sapore piccante, salato e aspro e talvolta sono conditi con semi di finocchio, carote o altre verdure, cumino, semi di sedano o altre spezie. Oltre ai probiotici salutari per l'intestino, i crauti lo sono ricco di vitamine C , B e K, insieme ai minerali essenziali ferro e manganese. Salta però le opzioni pastorizzate; i probiotici vivi sono presenti solo nella forma grezza e non pastorizzata.

kimchi

Simile ai crauti, il kimchi è uno slaw di cavolo in salamoia, salato, fermentato e piccante, ma di solito è combinato con altre verdure e ha un profilo aromatico speziato e complesso, con ingredienti come peperoncino, zenzero, scalogno e aglio. kimchi è ricco di Lactobacillus kimchii , un batterio probiotico che ha dimostrato di aiutare a ridurre l'infiammazione e migliorare la digestione. Fornisce inoltre vitamine K e B e ferro, necessari per trasportare l'ossigeno in tutto il corpo.

  natto.

Natto

Il natto è un prodotto di soia appiccicoso e fermentato che ha origine in Giappone e ha un odore e un sapore stravaganti. Anche se potrebbe essere un po' un gusto acquisito, il natto può essere visto come un superfood denso di nutrienti . Il natto è molto ricco di vitamina K2, che è difficile da trovare nella maggior parte degli alimenti, e contiene un ceppo batterico probiotico chiamato Bacillus subtilis . Poiché il natto è prodotto con la soia, fornisce anche proteine, fibre e fitonutrienti.

Burro di latte

Il normale latticello nel reparto latticini del tuo negozio di alimentari probabilmente non contiene probiotici. Questo è un prodotto colto. Piuttosto, il latticello tradizionale, spesso chiamato 'probiotico della nonna', è una bevanda popolare in Nepal, India e Pakistan, anche se potresti trovarla qui. È il liquido che rimane dopo aver fatto il burro ed è ricco di probiotici, calcio, fosforo e vitamina B12, un nutriente essenziale per la generazione di energia e la conduttività nervosa.

  Fette di tempeh con foglie su un tavolo.

Tempeh

Il tempeh è un prodotto a base di soia fermentata con un gusto umami leggermente nocciolato. Ha un morso più gustoso del tofu ed è leggermente più alto nel contenuto di vitamine e minerali. Il processo di fermentazione aumenta la biodisponibilità di alcuni dei nutrienti nei semi di soia e riduce gli effetti antinutritivi dell'acido fitico presente nei legumi, che si ritiene riduca l'assorbimento di nutrienti come il ferro. Esistono prove che suggeriscono che abbia proprietà antinfiammatorie e di supporto intestinale e, poiché è prodotto con la soia, potrebbe sostenere la salute della prostata . Può essere gustato come qualsiasi carne o tofu, condendolo e poi grigliandolo, saltandolo, cuocendolo o friggendolo.

Sottaceti e verdure sottaceto

Proprio come il processo di fermentazione per produrre i crauti essenzialmente rende il cavolo sottaceto, il decapaggio o la fermentazione di qualsiasi verdura può creare probiotici nel cibo. Che si tratti di gustare i classici cetrioli sottaceto, barbabietole sottaceto, asparagi sottaceto, fagiolini sottaceto, carote sottaceto, cavolfiore sottaceto o qualsiasi altra via di mezzo, le verdure in salamoia possono essere una buona fonte di probiotici. La chiave è assicurarsi che il prodotto in salamoia non sia pastorizzato, poiché la pastorizzazione uccide i batteri benefici.

Qualcosa per tutti

Semplicemente aggiungendo alcuni cibi integrali fermentati, puoi migliorare drasticamente il tuo benessere generale. Che tu stia cercando qualcosa di vegano, qualcosa di piccante, qualcosa di cremoso, qualcosa di amido o una via di mezzo, questi sono i migliori in circolazione.

Commenti

guide-alimentari,alimenti-ricchi-di-probiotici,salute-intestino,microbioma-intestino,salute,alimenti-salutari,informativo,nutrizione,premium,probiotici,benessere