La strana ma vera storia di come gli orologi Timex sono tornati di moda

Quando avevo circa otto anni, mio ​​padre decise che lo era T È ora che cominci a indossare un orologio. Mi ha comprato un Timex digitale con cinturino in caucciù, un segnatempo ideale per un ragazzino irresponsabile. Era impermeabile, resistente e, soprattutto, economico.



banneradss-1

Contenuti

Queste erano le caratteristiche distintive degli orologi Timex da uomo negli anni '90. L'orologiaio americano, un tempo prestigioso, si era trasformato in un fornitore di orologi affidabili ma usa e getta venduti ovunque, dai grandi magazzini ai drugstore. La loro funzione era prettamente utilitaristica, costruita per tenere traccia del tempo nel modo più diretto possibile. Molti dei loro orologi digitali offrivano allarmi, calendari e altre rudimentali funzionalità 'intelligenti'. Questa era una nicchia importante che Timex occupava egregiamente, ma non è sempre stato così.

  Un Timex Marlin con quadrante California.

Timex ha sempre fornito convenienza e affidabilità, ma per la maggior parte della lunga e stimata storia del marchio, ha anche fornito stile. Dagli anni '20 fino alla rivoluzione del quarzo degli anni '80, Timex ha venduto orologi da polso dal design eloquente e costruiti in modo affidabile che erano convenienti per il mercato di massa. In effetti, l'azienda è stata una delle prime innovatrici dell'orologio da polso quando ne ha progettato uno per i soldati americani durante la prima guerra mondiale. Negli anni '50, ha utilizzato i progressi nelle leghe metalliche e nei fusibili per bombe realizzati durante la guerra per creare orologi automatici più durevoli che potevano essere prodotti in serie a basso costo. Per la maggior parte del ventesimo secolo, Timex ha venduto più orologi in America di qualsiasi altra azienda.

Negli ultimi dieci anni, Timex ha rivendicato la sua eredità come marchio americano di orologi alla moda del popolo. Anche con le enormi risorse finanziarie e la quota di mercato di cui già godeva, non è stato un traguardo facile. Quindici anni fa, mentre il mercato degli orologi stava esplodendo, Timex era un ripensamento. Il mercato dell'atletica per cui era noto era stato superato orologi intelligenti e gli orologi analogici al quarzo di Timex erano visti come plastica blanda. Ci sono voluti il ​​supporto di un amato stilista, l'assunzione di un prodigioso designer di orologi e alcune astute scelte creative per rendere Timex di nuovo un protagonista dello stile maschile. La storia di come è andata a finire può essere raccontata al meglio dal punto di vista dei sei orologi Timex che aprono la strada.

Io sono iron man

  Un orologio digitale Timex Ironman in nero.

Apple non è stata la prima azienda a mettere app su un orologio . Hamilton ha inventato l'orologio digitale, ma Timex, Casio e Seiko li hanno resi intelligenti negli anni '80. Mettono al polso per la prima volta calendari, sveglie, calcolatrici, data che tiene e altre funzioni digitali. Timex ha fatto un ulteriore passo avanti nella funzionalità negli anni '90, quando ha rilasciato la linea Ironman. La collaborazione con la rinomata competizione di triathlon ha dato a Timex la rispettabilità di conquistare il mercato degli orologi sportivi. Erano impermeabili, resistenti allo sporco, ai graffi e agli urti e monitoravano le tue prestazioni. La linea Ironman è diventata la più venduta orologio sportivo degli anni '90 e rimane ancora oggi uno dei preferiti di corridori, motociclisti e nuotatori.

Todd e il Marlin

  Un orologio Timex Marlin argento con cinturino nero.

Quando Todd Snyder era direttore creativo di J.Crew Men's nei primi anni 2000, scelse Timex come unico marchio di orologi da vendere insieme ai suoi design. A quel tempo, Timex offriva una gamma molto limitata di orologi di ispirazione vintage che si adattavano all'estetica J.Crew. Anche se sembravano la parte, erano tutti al quarzo e presentavano parti in plastica, quindi non incuriosivano gli appassionati di orologi.

Dopo che Snyder è andato da solo e ha avviato il suo marchio omonimo nel 2011, ha continuato la sua collaborazione con Timex. Dopo alcuni anni di vendita di design vintage con movimenti al quarzo, orologi appositamente curati da Snyder, Timex ha deciso di far rivivere completamente il suo orologio più iconico degli anni '60. Inizialmente un'esclusiva per Todd Snyder nel 2016, la linea Marlin è stata costruita con le stesse dimensioni e lo stesso aspetto della linea originale e presentava persino un movimento meccanico a carica manuale. Questo è stato il primo passo indietro di Timex nel mondo degli orologi meccanici. Da allora, l'azienda ha ampliato la linea Marlin per presentare una varietà di design del quadrante e dimensioni della cassa, e ha persino aggiunto movimenti completamente automatici.

Un nuovo direttore

  Un orologio timex nero.

Il veterano designer di orologi Giorgio Galli è la mente che guida Timex attraverso la ricostruzione dello stile. Il designer milanese è stato direttore creativo di Swatch Group negli anni '90, una delle più grandi aziende di orologi al mondo. Di conseguenza, aveva una grande esperienza nella progettazione di orologi che avevano un bell'aspetto e funzionavano bene pur rimanendo accessibili per la produzione di massa. Galli ha iniziato a collaborare con Timex nei primi anni 2000 come consulente di design prima di assumere a tempo pieno la direzione creativa. I suoi modelli distintivi si distinguono tra gli orologi da polso Timex come straordinariamente eleganti e moderni. La linea Giorgio Galli offre anche il più alto livello di qualità quando si tratta di materiali e produzione mentre vende per poco meno di $ 500, collocando gli orologi in questa linea tra i migliori rapporti qualità-prezzo in tutto il mondo dell'orologeria.


Tornare in tempo

  Un orologio subacqueo Timex M79 in blu e nero.

L'influenza di Galli va ben oltre la sua firma. Ha anche creato una gamma sempre crescente di orologi eleganti e robusti. Ha tratto abilmente ispirazione estetica dall'ampio portafoglio di design del 20° secolo di Timex, seguendo il progetto del micro-brand esternalizzando i movimenti meccanici e automatici. Per quanto varia possa sembrare la comunità di orologi di micro-brand, quasi tutti questi orologi sono alimentati da movimenti giapponesi e cinesi. Timex è stata in grado di rilanciare la sua linea automatica senza aumentare i prezzi affidandosi ai movimenti automatici di Miyota, una filiale di Citizen, e ai movimenti meccanici di Seagull. L'M79 Automatic ispirato all'immersione, rianimato per la prima volta come parte della linea Q al quarzo, offre un'atmosfera da sottomarino retrò per una frazione del costo.

Q sta per Quarzo

  Un orologio cronografo Timex in nero con cinturino in acciaio.

Sebbene sia bello vedere Timex tornare nel gioco automatico, rimane fondamentalmente un'azienda di orologi al quarzo. L'azienda è stata un'innovatrice nel movimento al quarzo negli anni '80, che è ancora ciò che sa fare meglio. Quindi ha senso che la linea Q di ristampe retrò sia diventata la linea più popolare di Timex tra gli appassionati di orologi. La sua collaborazione di lunga data con Todd Snyder si è rivelata una fonte di ispirazione per design senza tempo. L'ultima aggiunta alla linea Q, il cronografo Q, supera ogni predecessore in termini di bellezza universale e funzionalità solida come una roccia. Trae chiaramente ispirazione dai classici del cronografo come il Rolex Daytona e il Tag Heuer Autavia, pur presentando abbastanza elementi fondamentalmente Timex per renderlo proprio.

Fondamenti americani

  Un orologio cronografo Timex in argento.

Siamo passati oltre un decennio dal punto in cui gli uomini hanno ricominciato a preoccuparsi degli orologi. Quello che è iniziato come un fascino per i pezzi vintage per i pochi che potevano permetterseli è cresciuto fino a diventare un'intera generazione di uomini che vogliono qualcosa al polso che si divertano a guardare e su cui contare per sapere sempre l'ora giusta. Ci sono innumerevoli opzioni là fuori per coloro che possono permettersi di spendere mille o diverse migliaia di dollari su un orologio, ma i guadagni rimangono scarsi nella gamma inferiore a $ 500. Un sacco di startup di micro-brand cercano di grattare quel prurito, ma Timex è l'unico marchio americano storico che offre orologi belli e di alta qualità per le persone. Difficilmente potresti vergognarti di scambiare il nuovo Waterbury Dive Chronograph per un automatico svizzero da $ 4.000 e, in definitiva, non è questo il punto?

Ci sono sicuramente un sacco di ragazzi là fuori che si preoccupano tanto del coraggio del loro orologio quanto dell'aspetto, e fa bene a loro se possono permetterselo, ma la maggior parte dei ragazzi vuole solo un orologio che abbia un bell'aspetto e che non faccia schifo loro. Timex ha sicuramente riacquistato il suo ruolo nel compiacere quest'ultimo gruppo demografico.

Commenti

premio