Le 7 fasi della crescita della barba: ecco cosa aspettarti

fasi di crescita della barba

Che tu ci abbia riflettuto a lungo o che tu abbia deciso un paio di giorni fa che non c'è momento migliore di adesso, sei pronto a farti crescere la barba. Qualunque sia la tua ragione, ci inchiniamo e ti diamo la mancia.

C'è molto da fare per far crescere una barba stellare, di cui sarai davvero orgoglioso e sperimenterai diverse fasi di crescita della barba lungo il percorso. Vogliamo aiutarti discutendo le varie fasi e cosa farai durante ciascuna.

Forniremo anche alcuni suggerimenti e linee guida per la cura della barba per aiutarti a rendere il tuo viaggio più agevole. Far crescere la barba è una sfida e richiede una ferma decisione, ma abbiamo piena fiducia in te. Non vediamo l'ora che tu ti unisca al club dei fratelli barbuti.

Contenuti nascondere 1. Per iniziare: settimana 1 e cosa aspettarsi quando te lo aspetti (barba, intendo) 2. Fase 2: che la sfida abbia inizio 3. Qual è il passo successivo? Mettersi un mese e più dietro di te nella tua ricerca sulla barba 4. Settimane 6-8 - La gloria della tua barba diventa più evidente 5. La fase successiva e quando la barba si manifesta completamente 6. Mettere tutto insieme e la possibilità di mettere in mostra le tue cose 7. La fase sublime del barbaro Conclusione

1. Per iniziare: settimana 1 e cosa aspettarsi quando te lo aspetti (barba, intendo)

prima fase di crescita della barba

Siamo onesti: non succede molto durante la prima settimana di crescita della barba.

È vero, c'è l'eccitazione di iniziare, ed è come qualsiasi viaggio durante le sue fasi iniziali, cioè senti la forza e la libertà che derivano dall'impegnarti a fare qualcosa a cui probabilmente hai pensato per molto tempo.

C'è anche la novità di mettere da parte il rasoio e smettere di radersi, forse per la prima volta dall'adolescenza.

Potresti anche aver parlato ad alcuni amici e familiari dei tuoi piani per far crescere la barba perché, se non altro, per evitare domande come: 'Ti sei dimenticato di raderti oggi?'

La crescita della barba nella prima settimana dipende da diversi fattori.

Per uno, il tasso di crescita varia da individuo a individuo.

Per ogni uomo che ha unOmbra delle 5alla fine di ogni giornata lavorativa, c'è un gentiluomo meno irsuto che potrebbe non sperimentare quel tipo di crescita alla fine di diversi giorni.

La genetica gioca un ruolo importante nel tasso di crescita della barba di ciascuno, ma ci sono anche fattori come le scelte di stile di vita - dieta, esercizio fisico, livelli di stress, ecc. - che possono migliorare o ostacolare la crescita della barba.

Inoltre, la maggior parte degli uomini inizia da un punto di crescita scarsa o nulla perché ha tagliato i follicoli dei peli del viso fino alla pelle durante l'ultima rasatura, o addirittura li ha lasciati una frazione sotto la pelle.

Ovviamente, se hai usato un file rasoio di qualità cappello fornito una rasatura pulita.

Il colore dei capelli è un altro fattore che aiuta a determinare l'aspetto della barba durante le prime fasi di crescita.

Se hai i capelli scuri, vedrai più segni di crescita rispetto a quelli che avresti se avessi i capelli biondi o grigi.

Se fai parte di quest'ultimo gruppo, potresti non vedere la prova concreta per un'altra settimana.

Anche se il tuo tasso di crescita è inferiore alla media, dovresti comunque vedere un po 'di stoppie entro la fine della prima settimana di non rasatura.

In genere non è necessario tagliare o modellare la tua nuova crescita a questo punto, anche se alcuni uomini inizieranno a definire le linee della loro barba.

Non c'è niente di sbagliato nel farlo, ma molti esperti di barba consigliano di resistere alla tentazione e di lasciare i tuoi strumenti di rifinitura in magazzino per la prima settimana.

Ma, ancora una volta, molto dipende dai tuoi geni.

La genetica non solo determina la velocità con cui cresce la barba, ma anche la sua lunghezza finale. Se hai problemi a far crescere la barba (sembra sempre irregolare), puoi elencare i tuoi geni tra i soliti sospetti.

La buona notizia è che ci sono cose che puoi fare contrastare la naturale irregolarità della barba, e non c'è motivo per cui non dovresti provare a farti crescere una barba folta e piena che è l'invidia di molti.

Parlando di geni, tre cicli di crescita dei capelli influenzano ogni uomo, 1) anagen, 2) catagen e 3) telogen. Abbiamo discusso le tre fasi nei post precedenti, ma ecco un breve, molto breve, tutorial.

  • Anagen

Anagen è la fase di crescita in cui i capelli crescono di circa 1 pollice al mese. La fase anagen dura tipicamente da tre a cinque anni.

  • Catagen

Catagen segnala la fine della fase di crescita. L'afflusso di sangue ai follicoli piliferi rallenta e alla fine si interrompe mentre i capelli vengono tagliati dalle cellule che producono nuovi capelli. Il ciclo catagen può durare fino a tre settimane.

  • Telogen

Telogen è quando i follicoli piliferi muoiono e alla fine cadono.

Crescita dei capelli umani

Quanto dura ogni ciclo non è uguale per tutti.

Gli uomini con una fase anagen più breve avranno più problemi a far crescere i capelli, sia sul viso che sul cuoio capelluto. Nel frattempo, testosterone gioca un ruolo importante anche nella crescita della barba.

Gli uomini con livelli più alti di testosterone hanno maggiori possibilità di far crescere una barba folta e folta, ma possono perdere i capelli del cuoio capelluto a un ritmo più veloce rispetto ad altri uomini.

La prima settimana di crescita è un buon momento per prepararsi al viaggio futuro, e ciò include disporre degli strumenti e dei prodotti adeguati.

E devi essere consapevole della pelle sotto i baffi e, in particolare, mantenerla il più sana possibile.

Detto questo, investire in a olio da barba di qualità ora pagherà grandi dividendi in futuro.

Tuttavia, per quanto riguarda le fasi di crescita della barba per settimana, questa rappresenta la fase meno tranquilla. Allaccia le cinture per la corsa più pazza che ti aspetta.

2. Fase 2: che la sfida abbia inizio

sfida accettata

La prima fase della crescita della barba non è diversa da quella di un maratoneta che percorre i primi chilometri di una gara.

Probabilmente la sua adrenalina sta ancora pompando, hanno stabilito un ritmo e un ritmo comodi, e potrebbero persino pensare che coprire le 42,1 miglia non sarà affatto un test.

Ma poi qualcosa comincia a farmi male. Oppure, all'improvviso le cose sembrano scoraggianti: c'è ancora così tanta strada da fare!

La seconda fase della crescita della barba può sembrare così.

La novità potrebbe essere un po 'svanita ed è ora di reintrodurre il tuo fidato rasoio nel processo. E infine, ma sicuramente non meno importante, potresti provare prurito alla barba in tutto il suo splendore (anche se non c'è nulla di glorioso in questo).

Affrontare il prurito della barba può diventare una battaglia di volontà durante le prime fasi della crescita della barba. Molti uomini si arrendono e si radono i nuovi baffi a causa del prurito della barba, e a chi piace davvero il graffio incessante che ne deriva?

Questa fase viene anche definita la fase 'scomoda' della crescita della barba.

Potresti avere una crescita spessa intorno al mento e una crescita più sottile sulle guance o viceversa.

Potresti persino iniziare a farti prendere dal panico a causa della crescita irregolare, ma devi mantenere la rotta e dare ai tuoi peli del viso il tempo di riempirsi in modo naturale.

Resisti alla tentazione di iniziare a tagliare la barba, tranne se ritieni che sia necessario pulirla per mantenere il tuo aspetto migliore al lavoro.

Apporta piccoli aggiustamenti, se necessario, e, se eseguiti correttamente, possono aiutarti a mantenere l'entusiasmo che fa crescere la barba.

Quindi, perché lo fala mia barba prude?

Forse la causa principale del temuto prurito della barba è che hai passato molti anni a raderti i baffi.

Che cosa?

Sì, è vero: la rasatura regolare crea bordi taglienti che irritano la pelle man mano che i peli della barba crescono.

La pelle secca è un'altra causa del prurito della barba. La pelle sotto la barba può facilmente seccarsi e, man mano che la barba cresce, consuma l'olio naturale della tua pelle chiamato sebo che aiuta a mantenere la pelle idratata.

Non che proverai prurito alla barba solo durante le prime fasi di crescita. Può succedere ogni volta che il tuo viso ha una copertura di baffi, ma potresti notarlo di più all'inizio perché, per cominciare, non ci sei abituato.

In secondo luogo, la tenacia del prurito della barba potrebbe sorprendervi e potreste non essere sicuri di come affrontarlo.

Non importa il motivo, sappi che non sei solo. La maggior parte degli uomini avverte prurito alla barba. Ma quelli che lo superano e imparano a trattarlo sono quelli che arrivano al traguardo con una barba folta e magnifica.

Un rapido primer su come affrontare il prurito della barba

L'obiettivo principale di questo post è coprire le varie fasi della crescita della barba, ma il prurito della barba è una parte così impattante del processo che vale la pena discutere, brevemente, come affrontarlo e trattarlo.

Dopotutto, un implacabile prurito alla barba è una ragione sufficiente per alcuni uomini per rinunciare a far crescere la barba per sempre. Non ci piacerebbe vederlo accadere con te.

Tieni la barba pulita (illustrazione)

È sempre essenziale pulire la barba perché raccoglie molta polvere e detriti e perché le cellule morte della pelle si accumulano e contribuiscono alla sensazione di prurito.

Assicurati di lavare la barba - con a shampoo o lavaggio per barba di qualità - alcune volte alla settimana, ma non nei giorni successivi perché può seccare la barba e la pelle.

Mantieni la barba condizionata e idratata (illustrazione)

Una buona balsamo per barba ammorbidisce la barba, la rende più gestibile e aiuta a idratarla per tenere a bada il prurito della barba.

L'olio da barba, invece, è un prodotto indispensabile che aiuta a mantenere idratata la barba e la pelle sottostante per tutto il giorno. Anche solo poche gocce di olio da barba ogni giorno contribuiranno notevolmente ad alleviare il prurito della barba.

Tenerlo tagliato (illustrazione)

Anche se tagliare la barba durante le prime fasi della crescita non è così importante come lo è in seguito, tenerla ben tagliata aiuterà ad alleviare il prurito. Dovresti anche fare attenzione ai peli incarniti, un'altra fonte di irritazione e disagio.

Pettinare e spazzolare (illustrazione)

La pettinatura e la spazzolatura regolari aiutano la tua barba in tanti modi, incluso quello di allenare i follicoli piliferi della barba a crescere in una direzione riducendo le doppie punte, i peli incarniti e il conseguente prurito.

Ecco alcune altre cose da tenere a mente durante il 2ndfase di crescita della barba

La seconda fase della crescita della barba è un buon momento per iniziare a esfoliare la barba.

Esfoliare significa liberare la pelle dalle cellule morte, che si verificano naturalmente mentre la pelle attraversa costantemente il processo di ringiovanimento.

Cerca un detergente viso esfoliante naturale da strofinare direttamente sulla pelle sotto la barba (così come sulle parti del viso che non sono coperte dalla barba). Nel processo, puoi fermare i potenziali peli cresciuti sulle loro tracce.

Ecco un'altra cosa che potresti iniziare a notare quando la tua barba diventa più evidente: Beardruff .

Nello specifico, è l'equivalente della barba della forfora che si manifesta non solo sulla barba, ma sui vestiti e in qualsiasi altro luogo possa cadere.

Fortunatamente, un buon lavaggio della barba, se combinato con il tuo regime di olio per barba, ti aiuterà a mantenere i baffi senza baffi.

Sebbene la tentazione di tagliare la barba in questa fase del gioco possa essere alta, non è nemmeno una cattiva idea lasciarla crescere ancora.

Anche se sembra un po 'trasandato, lascia che cresca più a lungo dandoti un'idea migliore di ciò che riserva il tuo futuro barbuto. E questo è un bel posto dove stare a questo punto.

Sì, la tua barba potrebbe prudere, sembrare disordinata e costringerti a seppellire il tuo rasoio nel cortile sul retro per paura di rompersi e usarlo, ma inizierai a vedere quanto potresti apparire fantastico con una barba folta.

Forse la notizia migliore di questa fase è che non durerà per sempre. La tua barba potrebbe sembrare trasandata e farti dubitare del tuo impegno iniziale per far crescere la barba, ma tutto quello che possiamo dire è che devi mantenere la rotta.

Resisti, perché andrà meglio, molto meglio.

3. Qual è il passo successivo? Mettersi un mese e più dietro di te nella tua ricerca sulla barba

un mese dietro la tua ricerca sulla barba

Dopo 4-6 settimane, o più a seconda della velocità con cui ti fai crescere la barba, avrai una barba di grandi dimensioni. Questo è quando le cose diventano interessanti, ragazzi.

Anche se ti guadagnerai una meritata pacca sulla spalla per aver raggiunto questa pietra miliare del viaggio, c'è ancora molto da fare.

Inoltre, dovrai ancora affrontare problemi come il prurito della barba - che, ad essere onesti, può indugiare durante ogni fase se non ti prendi cura della tua barba - e una barba che potrebbe sembrare un po 'irregolare se tu ho disegnato la paglia corta nel dipartimento del DNA.

Avrai aree considerevoli di crescita rigogliosa e bella, ma anche aree in cui manca la densità.

Potresti anche vedere del grigio. In effetti, molti uomini si chiedono perché la loro barba abbia macchie grigie prima che lo faccia il cuoio capelluto, e non c'è davvero una solida ragione scientifica per questo.

Alcuni dicono che è perché i peli della barba crescono più velocemente dei capelli sulla tua testa. Ma, ehi, a meno che tu non sia, ehm, un po 'più vecchio degli altri uomini barbuti nella stanza, i capelli grigi non sono qualcosa di cui devi preoccuparti, giovanotto.

I capelli sopra il labbro (OK, OK, i baffi) sono qualcosa con cui fare i conti a questo punto se non l'hai già fatto.

Anche se in questa fase va ancora bene evitare di tagliarti la barba, probabilmente i tuoi baffi hanno bisogno di un po 'di lavoro, a meno che non ti dispiaccia che ti si insinuino in bocca mentre mangi - la nostra ipotesi è che probabilmente non lo fai.

Non è necessario tagliare la sua densità, ma ti consigliamo di tagliare via i peli randagi dalla bocca. Puoi lavorare sullo styling dei tuoi baffi un po 'più tardi.

Non ci sono scuse per non usare l'olio da barba in questa fase e si spera che tu l'abbia già usato prima d'ora. Ma è più importante che mai ora che i tuoi peli sul viso sono diventati troppo lunghi perché gli oli naturali della tua pelle possano starci.

La tua barba può diventare secca, fragile e sembrare senza vita senza olio in questa fase del gioco (e in ogni fase successiva, se è per questo). Anche la mancanza di olio non aiuterà la tua barba a prudere.

Barbe irregolari sono più una sfida e, come detto, hanno a che fare con la tua genetica come con qualsiasi altra cosa.

Altro le potenziali cause sono l'alopecia areata - una condizione piuttosto rara che causa la calvizie sulle aree coperte di peli del corpo - squilibri ormonali, nonché stress, cattive abitudini alimentari, mancanza di esercizio fisico e altre scelte di vita.

Ti consigliamo vivamente di non raderti la barba se sembra irregolare in questa fase del gioco.

Per prima cosa, tu e la tua barba siete ancora relativamente nuovi nel processo e il meglio probabilmente deve ancora venire. Puoi anche modellarlo strategicamente mentre continua a crescere; per esempio, una barba più corta aiuta a rendere meno evidenti le macchie.

Una buona routine di toelettatura aiuta anche la barba ad avere un aspetto migliore, inclusa una barba a chiazze. Spazzolare regolarmente la barba dà volume, il che è sempre positivo, anche quando hai una barba a chiazze.

4. Settimane 6-8 - La gloria della tua barba diventa più evidente

La maggior parte degli uomini dovrebbe avere la barba folta in questa fase, anche se ciò dipende dal tasso di crescita della barba di ciascuno. Ed è a questo punto che prendi a calci il tuo routine di manutenzione della barba in un'altra marcia.

Avrai anche un quadro più chiaro di come crescono le diverse sezioni della tua barba a velocità diverse rispetto ad altre sezioni. Alcune aree sembrano un po 'selvagge e trasandate, mentre altre hanno una bella crescita, anche se la tagli o meno.

A questo punto, non è una cattiva idea visitare un barbiere e chiedere a un professionista di definire le linee del collo e delle guance, soprattutto se è la prima volta che ti fai crescere la barba folta.

Una volta che il barbiere ha definito la forma della tua barba nel modo che preferisci, puoi iniziare a usare a regolabarba per ripulire le linee da solo.

Procedi con cautela, tuttavia, perché un singolo passo falso durante il processo di rifilatura può produrre risultati che ti tentano, o addirittura ti costringono, a radere ciò per cui hai lavorato così duramente per crescere.

Amici, familiari e colleghi di lavoro lo capiscono ormai, cioè si rendono conto che prendi sul serio questa faccenda della barba. La tua barba potrebbe non sembrare ancora così bella, ma è reale e non solo il risultato di qualche capriccio che perde rapidamente la sua importanza.

Avrai anche un'idea migliore di ciò che il tuo DNA ha da offrire in termini di volume, consistenza, colore e macchie della barba.

Non che devi rinunciare se il tuo DNA per la crescita della barba non è alla pari con quello di qualcun altro, ma sarai in grado di sviluppare il tuo piano di mantenimento della barba di conseguenza.

Se non altro, è il momento di rafforzare il tuo impegno e abbracciare la tua barba. È facile, e fa parte della natura umana, scegliere i difetti della tua barba, ma vacci piano con te stesso.

Ci sono troppistili di barbatra cui scegliere e metodi per mantenere la barba in forma per crogiolarsi nel pensiero negativo.

5. La fase successiva e quando la barba si manifesta completamente

In genere ci vogliono circa quattro mesi prima che la tua barba mostri i suoi veri colori, per così dire. Sì, mostrerà il suo colore, ma ne stiamo parlando nel suo insieme e di come ora sia una barba piena e spacca che è il vero affare.

La tua barba assume una vita propria e quando ti guardi allo specchio vedi una persona molto diversa da quella che vedevi diversi anni fa.

Ed è difficile dire come sarà in questa fase. Potrebbe avere più ondulazione e arricciatura di quanto immaginavi e vorrai considerare seriamente la sua lunghezza finale.

Vuoi lasciarlo crescere ancora o è ora di tagliarlo un po '? O forse la lunghezza attuale è esattamente quella che preferisci.

Non per continuare a martellare il punto, ma l'olio da barba è un pezzo cruciale del tuo arsenale di cura ed è importante in ogni fase.

L'olio è essenziale in questa fase per mantenere la tua barba idratata - ancora una volta, gli oli naturali della tua pelle non possono tenere il passo con la crescita più lunga dei tuoi baffi - e nutriti.

Dovresti continuare a lavarti la barba due o tre volte alla settimana, mentre un buon paio di forbici per barba (e un regolabarba) ti aiutano a evitare che i peli randagi spuntino fuori e rovinino l'aspetto generale della tua barba.

Potresti ancora provare la tentazione di raderti la barba in questa fase per una miriade di ragioni: forse non ti piace come appare, o sei stanco della manutenzione.

Tutto quello che possiamo dire è che hai impiegato troppo lavoro e tempo fino a questo punto per prendere una decisione così drastica.

6. Mettere tutto insieme e la possibilità di mettere in mostra le tue cose

Una volta che hai impiegato diversi mesi e hai resistito alla tentazione (se mai l'hai avuta) di raderti il ​​tuo potenziale capolavoro in lavorazione, è tempo di sederti e goderti il ​​viaggio.

Goditi ciò che hai realizzato. Ma hai capito, c'è ancora del lavoro da fare.

A questo punto hai probabilmente deciso quale stile di barba si adatta meglio al tuo viso: il tuo forma del viso è importante e la tua routine di toelettatura ha più di un obiettivo generale.

Si spera che tu sia diventato abile nell'usare tutti i tuoi strumenti per la cura della barba mantenendo la tua barba sana attraverso una corretta idratazione e scelte di stile di vita appropriate come il consumo di cibi che contengono vitamine e minerali che sono utili per la crescita della barba.

Usi regolarmente anche prodotti come balsamo per barba e cera per barba .

Il balsamo per barba è un prodotto straordinario che non solo fornisce un'idratazione extra ai tuoi baffi, ma aiuta anche a tenerli in posizione dopo aver modellato la barba.

La cera da barba, nel frattempo, fornisce una presa salda che mantiene i peli della barba in posizione proprio come ci si aspetterebbe da un prodotto che contiene cera d'api.

Ma, ehi, ora sei un tosto, fratello.

7. La fase sublime del barbaro

fase barba sublime

Quando raggiungi questa fase non ti interessano più etichette come 'tosta'.

Ti comporti come se fossi già stato lì - pensa a un giocatore di baseball americano che gira con calma le basi dopo aver colpito un fuoricampo e non si pavoneggia come un pavone - e la tua barba è diventata un'estensione perfetta del tuo viso.

Guardi gli uomini che stanno appena iniziando il loro percorso di crescita della barba come farebbe un nonno gentile, con un po 'di umorismo e sempre pronto a dispensare consigli, se necessario.

Le tue serate consistono nel sorseggiare brandy con gli amici, fumare sigari costosi e discutere di eventi mondiali e delle ultime tendenze artistiche.

OK, forse non proprio così, ma ottieni l'immagine.

Non che il pensiero di raderti la barba di tanto in tanto non ti passi per la mente.

Molti uomini apprezzano così tanto il processo di crescita della barba che il pensiero di ricominciare da capo ha un certo fascino.

O forse tua moglie si è stancata della tua barba. Nessuna regola dice che non puoi raderti la barba a questo punto, ma considera attentamente i pro e i contro prima di raggiungere il tuo rasoio poco lavorato.

Se sei come molti uomini, tuttavia, il fascino di crogiolarti semplicemente nella tua gloria barbuta è forte. Non c'è bisogno di soffocare questo bisogno. Dopotutto, tu e la tua barba siete arrivati ​​troppo in là per dividervi ora.

Conclusione

In effetti, il processo di crescita della barba ha diverse fasi, ognuna leggermente diversa da quella immediatamente precedente.

Dovrai affrontare sfide a cui potresti non aver pensato - e alcune che ti aspettavi - ma i risultati di solito valgono il tempo che hai investito.

E tu? Qual è stata la tua esperienza con la crescita della barba? Quali sono state le fasi più difficili del processo?

Accogliamo sempre i vostri commenti e suggerimenti e ci piacerebbe sentire da voi.

Commenti