I 6 migliori dentifrici per l'alitosi, ovvero alitosi

il miglior dentifricio per l

Se sei uno di quegli uomini a cui piace l'alitosi ... aspetta, c'è davvero uno di quegli uomini? O donne?

È sicuro affermare che la maggior parte delle persone non è fan dell'alitosi, il nome scientifico per l'alitosi, compreso il tuo altro significativo o interesse romantico.

Ecco perché è importante esaminare da vicino il miglior dentifricio per l'alitosi, compreso il nostro preferito: il Dentifricio TheraBreath Fresh Breath .

Lungo la strada, discuteremo le cause dell'alitosi, come prevenirlo (oltre al dentifricio), sperando nel contempo di dare agli uomini colpiti da alitosi un vantaggio per ottenere un alito più fresco.

Contenuti nascondere Riepilogo rapido Prima di acquistare: 4 cose da considerare quando si acquista un dentifricio per l'alitosi I 6 migliori dentifrici per l'alitosi nel 2024 9 motivi per cui hai l'alitosi (e come prevenirlo) Come abbiamo scelto questi prodotti per la nostra lista dei migliori dentifrici per l'alitosi Conclusione

Riepilogo rapido

bb2-table__imageLa nostra scelta numero 1 di dentifricio Therabreath Fresh Breath
  • Calmante e lenitivo
  • Formula naturale senza glutine
  • Inibisce la crescita dei batteri che porta all'alitosi
Controlla su Amazon
bb2-table__imageDentifricio sbiancante per denti al carbone Finevine
  • Adatto ai vegani
  • Rende le gengive sensibili più forti
  • La bocca è rinfrescata dalla menta piperita naturale
Controlla su Amazon
bb2-table__imageDentifricio Smartmouth Premium agli ioni di zinco
  • Alito cattivo eliminato dalla tecnologia attivata dallo zinco
  • Lo smalto dei denti è più forte
  • Effetto sbiancante sui denti
Controlla su Amazon
bb2-table__imagePhilips Sonicare Breathrx Dentifricio sbiancante
  • Riduce lo sviluppo di alitosi
  • Sbianca i denti in modo efficiente
  • Riduce il rischio di carie
Controlla su Amazon
bb2-table__imageMarvis Classic Strong Dentifricio
  • Adatto a denti sensibili
  • Sicuro da usare più volte al giorno
  • Rimuove i batteri che causano la placca
Controlla su Amazon
bb2-table__imageDentifricio al fluoro Closys
  • Non irrita i denti sensibili
  • Combatte i batteri causati dalla placca
  • Può essere utilizzato più volte al giorno senza problemi
Controlla su Amazon

Prima di acquistare: 4 cose da considerare quando si acquista un dentifricio per l'alitosi

Discuteremo le cause dell'alitosi un po 'più tardi, ma due delle più grandi lo sono batteri e piastra .

I batteri si formano, in parte, dalle particelle di cibo lasciate in bocca, mentre la placca è il film di batteri che si forma quando i batteri dilagano a causa della scarsa igiene orale e per altri motivi.

Ha senso solo che tu debba cercare un dentifricio che allontani i batteri, ma ci sono anche altri fattori da considerare quando acquisti prodotti che ti aiuteranno a tenere a bada l'alitosi.

1. Ha fluoruro di sodio?

Il fluoruro di sodio è un duro quando si tratta di combattere l'alitosi. Può uccidere i batteri che si sviluppano nella placca prima che abbia la possibilità di rivestire la bocca.

Puoi anche trovare fluoruro di sodio con ingredienti naturali, inclusi oli essenziali, zinco e Sale del Mar Morto , che può anche aiutare a sbiancare i denti.

Tutte le marche di dentifricio devono contenere un po 'di fluoro o non riceveranno il sigillo di accettazione dell'American Dental Association.

La Food and Drug Administration (FDA) approva tre tipi di fluoruro: stannoso, sodio e - e dovresti acquistare un dentifricio che ne includa almeno uno.

2. Ha triclosan?

Triclosanha dimostrato potere germinale ed è efficace per combattere le malattie gengivali. È un agente antibatterico che dice in bocca per un periodo più lungo prevenendo la placca e gengivite .

Ma anche il triclosan ha i suoi critici, perché la ricerca mostra che altera la regolazione ormonale negli animali e può, se usato in sapone e lavaggi del corpo , contribuiscono allo sviluppo di germi resistenti agli antibiotici.

3. Altri ingredienti antibatterici

Il fluoruro di sodio e il triclosan sono ingredienti antibatterici e antiplacca comprovati, così come lo zinco citrato e il fluoruro stannoso.

Nel frattempo, bicarbonato di sodio e bicarbonato di calcio sono ingredienti deodoranti che potresti trovare anche in varie marche di dentifricio.

Puoi anche trovare un sacco di dentifricio con ingredienti naturali, inclusi alcuni che esamineremo di seguito, con una comprovata efficacia per combattere l'alitosi e le sue cause.

4. Aroma

Niente di sconvolgente qui: e se un dentifricio ha un buon sapore varia facilmente da utente a utente. La maggior parte dei dentifrici ha un qualche tipo di aroma di menta ed è pensata per lasciare la bocca fresca dopo ogni utilizzo.

Ecco uno sguardo alle tue scelte per il miglior dentifricio per l'alitosi.

I 6 migliori dentifrici per l'alitosi nel 2024

uno. Dentifricio TheraBreath Fresh Breath

Dentifricio TheraBreath Fresh Breath

CONTROLLA SU AMAZON

Ci vuole un trattamento forte per combattere efficacemente l'alitosi. Ciò non significa che gli ingredienti trovati nel dentifricio per l'alitosi debbano essere aggressivi, tuttavia.

Il dentifricio alito fresco di TheraBreath, ad esempio, contiene una varietà di ingredienti naturali - è vegano certificato - e non contiene detergenti, coloranti artificiali, aromi o dolcificanti.

Inoltre non include sodio lauril solfato, un ingrediente che si trova comunemente in molti prodotti cosmetici che è spesso collegato a una serie di effetti collaterali dannosi, che è utile per non sviluppare afte. Ci piace anche che TheraBreath Fresh Breath sia senza glutine.

Funziona?

Sì, è efficace per combattere l'alitosi e arriva al nocciolo della questione, ovvero eliminando i germi nocivi che portano al fiato locomotore.

TheraBreath è stato creato nel 1993 dal Dr. Harold Katz, che ha creato la formula del dentifricio per aiutare sua figlia a sconfiggere il suo alito cattivo. Katz è considerato un esperto nel campo dell'alitosi, della bocca secca e dei disturbi del gusto.

Il dentifricio TheraBreath Fresh Breath non solo attacca i germi e i batteri che causano l'alitosi, ma è anche un bene per la tua igiene orale generale.

Include fluoro, come deve, proteggendo i denti dalla carie. Funziona per prevenire la carie e ridurre il tartaro ed è abbastanza sicuro per i bambini.

Il dentifricio TheraBreath contiene anche aloe vera , che sembra uno strano ingrediente per il dentifricio, ma aiuta a lenire la bocca e le gengive mentre gli altri ingredienti controllano la placca, il tartaro e le cavità.

Tra i suoi molti altri ingredienti naturali ci sono glicerina di origine vegetale, vitamina C, olio di foglie di menta verde e olio di foglie di Mentha arvensis.

Il dentifricio Fresh Breath ha un delicato sapore di menta che è piacevole ma non invadente e viene fornito in una confezione di due tubi da 4 once.

Le persone di TheraBreath sono così convinte che ti piacerà il loro prodotto che offrono un rimborso completo se non ti piace il loro dentifricio o non ottieni risultati evidenti.

Professionisti

  • Ingredienti naturali e senza glutine
  • Lenitivo
  • Neutralizza i batteri che provocano l'alitosi

Contro

  • Consistenza molto sottile

Linea di fondo

Il dentifricio TheraBreath's Fresh Breath è un comprovato combattente contro l'alitosi e si basa su una miscela di ingredienti naturali per mantenere la bocca fresca e confortevole. Rappresenta un modo più sicuro per mantenere la bocca e l'alito freschi.

Due. Dentifricio sbiancante per denti al carbone FineVine

Dentifricio sbiancante per denti al carbone FineVine

CONTROLLA SU AMAZON

Non lasciarti ingannare dal suo nome: il dentifricio sbiancante per denti al carbone di legna Fine Vine fa molto di più che darti un sorriso attraente. È anche considerato uno dei dentifrici più efficaci per combattere l'alitosi.

Per prima cosa, questo dentifricio contiene organico, uno sbiancante per denti naturale che ha una varietà di proprietà antisettiche che rimuovono l'accumulo di placca e uccidono i batteri che portano all'alitosi.

Include anche bicarbonato di sodio, che aiuta a bilanciare il livello alcalino della bocca per una disintossicazione più naturale.

Il dentifricio sbiancante per denti FineVine include anche olio di menta piperita biologico che aiuta a lasciare la bocca fresca e pulita.

Ma c'è molto da apprezzare su questo dentifricio, soprattutto se si considerano i suoi numerosi vantaggi per l'igiene orale e l'aspetto generale. Il suo carbone attivo di cocco sbianca i denti macchiati da caffè, sigarette, vino e tè.

A differenza di alcuni prodotti sbiancanti, tuttavia, non danneggia lo smalto dei denti e protegge le gengive in modo naturale mentre, almeno secondo FineVine, rafforza i denti sensibili. Con una lunga lista di ingredienti naturali e vegani, ha senso.

OK, ma che dire di tutto il clamore riguardo al carbone e allo sbiancamento dei denti? Uno strato di nero rende bianchi i denti?

Innanzitutto, il tipo di carbone utilizzato nel dentifricio è il carbone 'attivato', non il materiale che usi quando accendi la griglia per una grigliata del fine settimana.

Comunemente trovato nei filtri per l'acqua, l'uso del carbone attivo per scopi medicinali risale a migliaia di anni fa; il carbone si lega a tutto ciò che incontra, comprese le macchie dei denti, il tartaro e i batteri che provocano l'alitosi.

Sebbene ci sia un ampio dibattito sull'efficacia del carbone attivo per lo sbiancamento generale dei denti, molti esperti dentali affermano che fa un buon lavoro nel rimuovere le macchie superficiali. Il tuo dentista può fornire una pulizia più accurata, anche se potresti dover pagare per questo.

Ma torniamo al dentifricio sbiancante per denti al carbone di FineVine: la cosa bella è che ha tutto e non devi affrontare il potenziale disordine di polveri di carbone, strisce, gel e altri metodi di sbiancamento dei denti.

Abbiamo menzionato l'olio di carbone di cocco, che è la forma più pura di carbone alimentare, e rimuove efficacemente le macchie dai denti senza lasciarli eccessivamente sensibili, rimuovendo anche i batteri che possono metterti sulla corsia preferenziale verso l'alitosi.

Professionisti

  • L'olio di menta piperita naturale rinfresca la bocca
  • Adatto ai vegani
  • Rafforza le gengive sensibili

Contro

  • Il retrogusto è amaro per alcuni

Linea di fondo

Il dentifricio sbiancante per denti al carbone di FineVine migliorerà la tua salute orale generale, aiutando anche a liberare la tua bocca dalla placca e dai batteri che causano l'alitosi. Inoltre, sbianca i denti senza causare sensibilità.

3. Dentifricio SmartMouth Premium agli ioni di zinco

Dentifricio SmartMouth Premium agli ioni di zinco

CONTROLLA SU AMAZON

Zinco è un altro ingrediente che troverai nel dentifricio commercializzato come neutralizzatore dell'alitosi, incluso nel dentifricio agli ioni di zinco Premium di SmartMouth.

Quest'ultimo utilizza la tecnologia di attivazione degli ioni di zinco che aiuta a combattere l'alitosi rallentando alcuni dei composti volatili che lo portano.

Inoltre, è stato dimostrato che lo zinco gluconato e il citrato di zinco aiutano a ridurre la formazione di placca, che porta ad alitosi e ad una miriade di potenziali altri problemi ai denti e alle gengive.

Il dentifricio SmartMouth Premium agli ioni di zinco è stato sviluppato da dentisti che utilizzano la tecnologia degli ioni di zinco per sviluppare prodotti che rinfrescano la bocca aiutando anche a sbiancarla e rafforzarla.

Ha un sapore fresco e menta che mantiene la tua bocca fresca e pulita per tutto il giorno.

Inoltre, la missione di SmartMouth include non solo mascherare l'alitosi, ma prevenirlo eliminandone le cause.

Una delle sue cause è la placca e il dentifricio SmartMouth Premium agli ioni di zinco è antiplacca, anti-cavità e lavora per rafforzare lo smalto (combattendo anche la sensibilità dei denti).

Include anche un ingrediente sbiancante che funziona anche per combattere la sensibilità dei denti, contribuendo a fornire un sorriso più luminoso. Se fumi o bevi abbondanti quantità di caffè, potresti provare questo dentifricio.

Il dentifricio SmartMouth Premium agli ioni di zinco viene fornito con una garanzia di alito fresco di 12 ore se utilizzato con il collutorio SmartMouth. I suoi creatori sono convinti che l'utilizzo di entrambi i prodotti lascerà la bocca fresca come ci si sente dopo un viaggio dal dentista.

Professionisti

  • La tecnologia attivata dallo zinco elimina efficacemente l'alitosi
  • Rafforza lo smalto dei denti
  • Aiuta a sbiancare i denti

Contro

  • Provoca secchezza delle fauci in alcuni utenti

Linea di fondo

SmartMouth è un'altra azienda impegnata nella guerra contro l'alitosi e il suo dentifricio agli ioni di zinco Premium attacca l'alitosi alla radice. È anche eccellente per sbiancare i denti e rinforzare il loro smalto.

Quattro. Philips Sonicare Breathrx Dentifricio sbiancante

Philips Sonicare Breathrx Dentifricio sbiancante

CONTROLLA SU AMAZON

Sonicare Breathrx di Philips è un altro dentifricio che utilizza lo zinco, insieme a un mix di oli essenziali, per eliminare l'alitosi. E mentre neutralizza l'alitosi e l'odore, aiuta anche a prevenire la carie, aiutando a sbiancare i denti per un sorriso più luminoso.

Sonicare Breathrx è disponibile in un tubo da 4 once e consiste in un gel blu, e un tubo dovrebbe durare a lungo perché non è necessario utilizzare una quantità eccessiva di pasta per coglierne i benefici.

I revisori dicono che dovresti vedere un notevole miglioramento del candore dei tuoi denti dopo aver usato Sonicare Breathrx solo per pochi giorni.

Non ti servirà nemmeno così tanto tempo per notare i suoi effetti positivi sul tuo respiro, tuttavia, poiché il suo retrogusto fresco persisterà per tutto il giorno dalla prima volta che lo usi.

Ti piacerà anche il fatto che si trovi nella fascia di prezzo inferiore di soluzioni efficaci per lo sbiancamento dei denti. Pagherai di meno senza sacrificare i risultati.

Professionisti

  • Neutralizza l'alitosi e le sue cause
  • Aiuta a prevenire la carie
  • Sbianca efficacemente i denti

Contro

  • Può causare sensibilità ai denti

Linea di fondo

Sonicare promuove il suo dentifricio Breathrx come uno sbiancante per denti top di gamma, ma fa anche un ottimo lavoro nel combattere l'alitosi. Combatte le macchie eliminando le cause dell'alitosi.

5. Marvis Classic Strong Dentifricio

Marvis Classic Strong Mint Dentifricio

CONTROLLA SU AMAZON

Ci vuole roba forte per combattere l'alitosi - e vincere - e Marvis ha proprio ciò di cui hai bisogno con il suo dentifricio Classic Strong.

Con sede in Italia, Marvis crea un dentifricio unico che, dato il suo costo, ricade sul lato “lusso” delle cose ma tutti possono beneficiare di un prodotto che offre prestazioni eccellenti.

Il classico dentifricio forte ha un rinfrescante sapore di menta piperita che fornisce una freschezza duratura.

Come tutti i prodotti Marvis, combina l'attività di pulizia con un potere abrasivo molto leggero che rimuove la placca e il tartaro che possono causare l'alitosi, mantenendo i denti dall'aspetto migliore.

Il dentifricio alla menta forte Marvis si basa su ingredienti a base di xilitolo e sorbitolo che puliscono i denti mentre, ancora una volta, attaccano i composti che aiutano a creare l'alitosi.

Lo xilitolo è un alcol presente in natura, spesso usato come sostituto dello zucchero, come nelle gomme senza zucchero, ma, a differenza dello zucchero reale, non viene convertito in acidi che portano alla carie. Il sorbitolo serve anche come dolcificante senza zucchero.

Un'altra cosa degna di nota sul dentifricio alla menta Marvis Classic Strong è che, come molti dentifrici naturali, è privo di fluoro. Significa che otterrai più cavità rispetto a una pasta che contiene fluoro?

La risposta, secondo gli esperti, è forse; soprattutto per bambini e adolescenti (che dovrebbero usare paste a base di fluoro).

Marvis sostiene che i suoi dentifrici naturali - naturali in quanto non contengono parabeni o glutine - forniscono un'azione pulente abbastanza forte da ridurre la placca mentre condizionano denti e gengive.

E molti utenti dicono che Marvis Strong Mint sbianca i denti meglio della maggior parte delle marche.

In ogni caso, sperimenterai un alito molto più fresco quando usi le paste Marvis, e puoi anche acquistarlo in altri sei gusti, che hanno tutti una consistenza distintiva e offrono una forte protezione.

Professionisti

  • Il sapore di menta elimina l'alito cattivo
  • Forte azione pulente
  • Aiuta a sbiancare i denti

Contro

  • Più costoso di molte marche di dentifricio

Linea di fondo

Marvis produce un dentifricio innovativo e naturale che supera molti dei prodotti che troverai sugli scaffali della tua farmacia o drogheria preferita. Il forte sapore di menta aiuta ad eliminare l'alitosi.

6. Dentifricio al fluoro CloSYS

Dentifricio al fluoro CloSYS

CONTROLLA SU AMAZON

CloSYS commercializza il suo dentifricio al fluoro come una versione più gentile e delicata di alcuni altri prodotti che combattono l'alitosi, fornendo allo stesso tempo ulteriori vantaggi, come denti più bianchi e meno carie.

Ed è vero, l'elenco degli ingredienti di questa pasta non include alcol o solfati, ed è anche a pH bilanciato per controllare l'acidità (più acida è la bocca, più incline alla crescita dei germi). I prodotti CloSYS sono progettati per non bruciare, non irritare e non macchiare.

Tuttavia, il dentifricio al fluoro CloSYS ha ingredienti abbastanza potenti da uccidere i batteri che causano la placca - mantenendo l'alito fresco - ma è abbastanza delicato per le persone con sensibilità dei denti da lieve a moderata da usare senza irritazione.

È anche privo di glutine e triclosan e ne basta una piccola quantità per essere efficace. Non è nemmeno necessario spazzolare i denti in modo eccessivamente aggressivo per raccoglierne i benefici; non importa che non faccia schiuma perché non contiene agenti schiumogeni come i solfati.

CloSYS consiglia di non mangiare o bere nulla per 30 minuti dopo aver lavato i denti con il dentifricio al fluoro per mantenere la bocca il più fresca ed equilibrata possibile. Ma è abbastanza sicuro da usare più volte al giorno.

Professionisti

  • Facile sui denti sensibili
  • Elimina i batteri che causano la placca
  • Abbastanza sicuro da usare più volte al giorno

Contro

  • Alcuni utenti dicono che il tubo è difficile da maneggiare

Linea di fondo

Troverai CloSYS menzionato in molte recensioni di dentifricio rinfrescante per l'alito di qualità, e con buone ragioni. Il loro dentifricio al fluoro dona alla tua bocca una pulizia delicata ma abbastanza forte da allontanare l'alitosi.

9 motivi per cui hai l'alitosi (e come prevenirlo)

Se hai l'alitosi potresti chiederti 'Perché io !?' Abbiamo capito: l'alito cattivo è un disastro nella tua vita familiare, nella tua vita sociale, e se esci attivamente non troverai una lunga fila di donne in attesa di uscire con il ragazzo con alitosi.

Probabilmente non troverai alcuna linea, ad essere onesti.

La buona notizia è che l'alitosi non accade per caso. La maggior parte degli uomini non si sveglia un giorno e si ritrova improvvisamente afflitta da alitosi.

No, ci sono ragioni per cui il tuo alito puzza e, ancora una buona notizia, ci sono modi per combatterlo, anche usando un dentifricio appropriato per l'alitosi.

Cominciamo con i motivi:

1. Piatto

La tua bocca è un terreno fertile per i batteri, non c'è modo di aggirarla. Il cibo che mangi, e quello che ti rimane in bocca, inizia a decadere quasi immediatamente ei batteri si moltiplicano a una velocità rapida.

Ricopre anche l'intera bocca, le gengive, i denti e la lingua, lasciando una pellicola che si chiama placca.

E se avessi un centesimo per ogni volta che qualcuno ti ha insegnato sull'importanza di mantenere la bocca libera dalla placca, di solito dal tuo dentista o da un igienista dentale, potresti finanziare un massiccio programma di ricerca per liberare il mondo dall'alitosi in modo permanente.

La linea di fondo è questa: per eliminare completamente l'alitosi, è necessario rimuovere la placca. Devi rimuoverlo anche ogni giorno, perché può facilmente indurirsi e formare tartaro, che dovrai rimuovere da un dentista.

2. Dieta

Quello che mangi è un'altra potenziale causa di alitosi. Alcuni cibi, come quelli che contengono cipolla e aglio, sono ovvie cause di alitosi. Anche l'alito cattivo causato da questi alimenti non scompare fino a quando gli alimenti non sono completamente fuori dal tuo sistema.

Il caffè è un altro prodotto che può provocare l'alitosi; non vi stiamo chiedendo ai dipendenti da caffeina di fare qualcosa di disperato, come smettere di caffè, ma probabilmente sapete già che può far profumare il vostro alito meno del suo meglio.

Ma alcune diete possono causare l'alitosi, come le diete 'estreme' come quelle pesanti sulle carni e povere di carboidrati. Quando il tuo corpo ha una quantità inferiore di carboidrati, inizia a bruciare grassi e zuccheri, il che fa sì che il tuo corpo rilasci chetoni che causano l'alitosi.

Anche se usi il dentifricio progettato per combattere l'alitosi e il collutorio, l'alito cattivo persiste quando sei a dieta a basso contenuto di carboidrati.

3. Fumo

Gli effetti nocivi del fumo sono ben documentati e mortali. Forse l'ultima delle tue preoccupazioni se fumi è l'alitosi, ma quest'ultimo è un noto effetto collaterale del fumo regolare.

Tra le molte ragioni per cui il fumo contribuisce alla puzza dell'alito è che provoca secchezza delle fauci; inoltre, il fumo ti rende più suscettibile alle malattie gengivali.

4. Scarsa igiene orale

Non sottovalutiamo il ruolo dell'igiene orale nella prevenzione dell'alitosi. Dopo tutto, l'alitosi è una delle tante conseguenze di una cattiva igiene orale (carie e malattie gengivali sono un paio di altre che vengono in mente).

È un altro motivo per cui dovresti prestare molta attenzione quando il tuo dentista e igienista discutono i punti più fini dello spazzolamento e del filo interdentale.

Troppe persone si concentrano sul lavarsi i denti davanti - i denti più legati alla vanità di una persona - senza spendere abbastanza tempo sugli altri denti, o sul margine gengivale e sulla lingua.

La maggior parte dei dentisti consiglia di spazzolare i denti per due minuti a seduta per pulire a fondo la bocca eliminando i batteri. Anche spazzolare i denti dopo ogni pasto è sempre una buona idea.

Il filo interdentale, nel frattempo, aiuta a sbarazzarsi della placca carica di batteri che contribuisce all'alitosi.

Le persone che indossano l'apparecchio in genere devono prestare particolare attenzione per assicurarsi di rimuovere le particelle di cibo dalla bocca che possono causare l'alitosi.

5. Malattia gengivale

Se soffri di alitosi persistente, spesso la colpa è delle malattie gengivali. Se pensi di soffrire di malattie gengivali, pianifica una visita con il tuo dentista al più presto per prevenire problemi potenzialmente più grandi.

6. Alito mattutino

Ah, respiro mattutino. Puoi liberare una stanza con esso se non stai attento, quindi probabilmente vorrai evitare conversazioni intime finché non avrai avuto il tempo di lavarti i denti.

La causa principale dell'alito mattutino è la bocca secca, cioè la bocca produce meno saliva quando dormi e la saliva aiuta a lavare via i batteri dalla bocca.

7. Batteri della lingua

È facile ignorare la lingua quando si pratica l'igiene orale. Non dovresti, tuttavia, perché la lingua è un altro terreno fertile per i batteri. Puoi letteralmente spazzolare la lingua o usare un raschietto per liberarti dei batteri.

8. Malattia e infezioni

Il tuo respiro può iniziare a deteriorarsi se soffri di gocciolamento nasale o forte tosse causata da una malattia. Sebbene il tuo obiettivo principale sia quello di stare in salute, puoi sempre portare con te alcune mentine o pastiglie per la tosse che possono ridurre gli effetti dell'alitosi.

Le infezioni sono un'altra causa comune di alitosi e se hai un'infezione in bocca o hai subito un intervento chirurgico orale di recente, è difficile mantenere l'alito fresco. Assicurati solo di mantenere pulite le ferite alla bocca mentre pratichi abitudini di igiene orale efficaci.

Potresti avvertire l'alitosi quando vengono estratti i denti, come i denti del giudizio. I batteri possono penetrare nelle ferite, provocando alitosi, ma il dentista può fornire antibiotici per prevenire la formazione di infezioni.

9. Alcuni consigli per tenere sotto controllo l'alitosi

Un'igiene orale costante, come spazzolatura e filo interdentale regolarmente, è obbligatoria nella lotta contro l'alitosi. Ci sono anche altre cose che puoi fare, tra cui:

  • Bere molta acqua durante il giorno. Mantenere l'assunzione di acqua a livelli sufficienti non solo fornisce al tuo corpo una corretta idratazione, ma elimina anche le tossine ed elimina la bocca secca, una delle cause più comuni di alitosi.
  • Cambia lo spazzolino dello spazzolino ogni tre mesi. Le setole perdono la loro efficacia nel tempo e non puliscono la bocca in modo altrettanto efficiente.
  • Consumare frutta e verdura crude, come bere molta acqua, non solo fa bene al corpo, ma aiuta anche a rinfrescare l'alito.
  • Sciacquare la bocca con acqua dopo ogni pasto per mantenere la bocca priva di particelle di cibo che rimangono bloccate tra i denti e possono causare l'alitosi.
  • Usare il collutorio per integrare lo spazzolino da denti è un ottimo modo per tenere a bada l'alitosi. Un collutorio può raggiungere aree della bocca difficili da raggiungere con uno spazzolino da denti.
  • Erbe come menta, prezzemolo e basilico sono efficaci per controllare l'alitosi. Molti tipi di dentifricio includono estratti di erbe tra i loro ingredienti.
  • Porta con te un piccolo spazzolino da denti - o mini spazzolini usa e getta - insieme a un piccolo contenitore di dentifricio durante il giorno per pulire i denti dopo ogni pasto.

Come abbiamo scelto questi prodotti per la nostra lista dei migliori dentifrici per l'alitosi

Ci sono molti prodotti che pretendono di combattere l'alitosi e, onestamente, avremmo potuto includerne molti altri nella nostra lista.

Ma ci piacciono i sei che abbiamo scelto per una moltitudine di ragioni, non ultima la sicurezza - nessuno si attaccherà a lungo con un dentifricio se provoca irritazione, bruciore, ecc. - ma anche a causa dei loro ingredienti.

Preferiamo sempre ingredienti naturali, soprattutto se combinati tra loro aiutano a creare un prodotto di alta qualità, ma non abbiamo escluso automaticamente alcun dentifricio a causa di ingredienti artificiali.

Ma quello che devono avere tutti loro sono ingredienti per combattere i batteri e la placca che portano all'alitosi, ed è sempre utile se hanno ingredienti deodoranti come il bicarbonato di sodio.

Conclusione

Accogliamo con favore anche il tuo feedback: hai un dentifricio preferito per combattere l'alitosi? Oppure hai usato qualcuno di quelli sulla nostra lista? Speriamo di avere tue notizie.


POTREBBE PIACERTI ANCHE:

Il miglior filo interdentale per denti e gengive sani (tutti i tipi)

I migliori plettri per filo interdentale che puliscono i denti in modo rapido ed efficace

I migliori idropulsori per denti e gengive puliti e sani

I migliori balsami per le labbra per gli uomini Le tue labbra screpolate hanno urgente bisogno

Le migliori candele profumate per uomini dall'odore INCREDIBILE

Commenti