Come fermare il prurito alla barba con questi 12 efficaci rimedi casalinghi

Come fermare il prurito alla barba

Hai finalmente deciso di farti crescere la barba ed è un lavoro in corso. Hai un'idea di come apparirà - magnifico, senza dubbio - e sei pronto per unirti ai ranghi dei tuoi fratelli barbuti.

C'è solo un problema: prurito alla barba.

Il prurito della barba è quella sensazione irritante, che è una forte dose di realtà mentre si fa crescere la barba. Francamente, è abbastanza per far impazzire alcuni uomini che preferiscono radersi piuttosto che sopportare un altro minuto di prurito.

Ma resisti, ragazzi. Metti giù il rasoio, perché ci sono soluzioni al prurito esasperante. Non rinunciare alla tua barba, ma lascia che raggiunga la sua piena gloria.

Contenuti nascondere Perché la mia barba prude? Come fermare il prurito alla barba (un semplice articolo illustrato) Quanto dura il prurito della barba? Conclusione

Perché la mia barba prude?

Prima di immergerci nei rimedi casalinghi per fermare il prurito della barba, prendiamoci un momento per esaminare alcuni motivi per cui prude.

Perché ti radi (d)

La tua barba prude, in parte, a causa di tutti quegli anni che hai passato a raderti i follicoli facciali. La rasatura ha reso i peli della barba affilati e ruvidi, che è la ragione principale per cui le stoppie spesso sono così ruvide.

Quei baffi spesso tosati si irritano e si infiammano quando sfondano la pelle e provocano prurito, che può sembrare durare per sempre.

A causa della pelle secca

La pelle sotto la barba diventa sempre più secca man mano che la barba cresce, perché, in parte, gli oli naturali della pelle vengono esauriti dall'improvvisa comparsa di baffi non rasati. La maggiore secchezza porta al prurito della barba e al suo altro partner nel crimine: la forfora della barba. Non è una combinazione di benessere o di bell'aspetto.

Perché la tua barba raccoglie tutti i tipi di cose

La tua barba è una calamita per molte cose: polvere, cibo, pelle morta e una varietà di inquinanti esterni che non puoi evitare. Tutti possono causare prurito.

Ora che sappiamo il 'perché' del prurito della barba, esaminiamo i modi per sbarazzarsene. La buona notizia è che tutte sono cose che puoi fare comodamente dal tuo bagno.

Come fermare il prurito alla barba (un semplice articolo illustrato)

Sapere come fermare il prurito della barba quando si fa crescere la barba ti aiuterà a scongiurare la follia che potrebbe portarti a raderti i baffi.

1.Lavalo

come fermare il prurito della barba 1

Devi pulire regolarmente la barba se vuoi sbarazzarti del prurito della barba. Per prima cosa, il tuo viso perde le cellule morte della pelle ogni giorno e si riuniranno sulla tua barba se non le lavi via. Poi, ci sono lo sporco, la sporcizia, il cibo, ecc. Che si attaccano anche ai tuoi baffi se non fai qualcosa al riguardo.

Tuttavia, ti consigliamo di pulire a fondo la barba per assicurarti di sbarazzarti di tutti i detriti che si trovano su e al suo interno. Usa una qualità shampoo per barba oppure lavalo - non usare il tuo shampoo normale, poiché i detersivi al suo interno sono troppo aggressivi - e strofinalo a fondo sulla pelle con la punta delle dita.

Risciacqualo con acqua tiepida (la stessa temperatura dell'acqua con cui vorresti lavarlo), che aiuta ad aprire i pori della pelle.

Non possiamo sottolineare abbastanza l'importanza di usare uno shampoo progettato per la tua barba e non per le cose che usi sulla testa. I detergenti e i profumi aggressivi possono rimuovere gli oli naturali della pelle, il che può facilmente portare a una barba secca e pruriginosa.

2. Asciuga la barba

come fermare il prurito della barba 2

Asciugare la barba è un passaggio spesso trascurato che merita la giusta attenzione. L'acqua lasciata sulla barba e sulla pelle può provocare prurito, soprattutto l'acqua dura che contiene calcio e magnesio. L'acqua dura evapora sulla pelle e attira l'umidità da essa, che può lasciare un'eruzione cutanea pruriginosa.

Sconsigliamo di usare un asciugacapelli per asciugare la barba, perché basta un semplice asciugamano morbido. Picchiettalo delicatamente e strofinalo per asciugarlo, fino a quando non rimane traccia d'acqua sulla pelle sotto i baffi.

Se usi un asciugacapelli, tuttavia, dovrebbe essere solo a una temperatura da bassa a media.

3. Strofinalo con uno scrub esfoliante

come fermare il prurito della barba 3

Esfoliazione significa rimuovere le cellule morte che si accumulano sulla pelle di ogni essere umano, inclusa la pelle del viso. Le cellule morte della pelle, come accennato in precedenza, portano a secchezza e prurito. Ecco perché è importante utilizzare un file scrub facciale che agisce come un esfoliante per rimuovere non solo la pelle morta, ma anche lo sporco, la sporcizia e altri irritanti presenti sotto la barba.

Una buona ricetta fai da te per creare uno scrub esfoliante è mescolare il bicarbonato di sodio con l'acqua per formare una pasta. Strofina la pasta sulla barba e strofina delicatamente mentre agisci più facilmente sulla pelle come faresti con uno shampoo o un detergente per il viso. Puoi aggiungere un po 'di sale marino alla miscela per creare uno scrub ancora più forte.

4. Usa l'olio da barba

come fermare il prurito della barba 4

L'olio da barba è il magico elisir per la cura della barba. Nessun barbaro che si rispetti oserebbe non avere una bottiglia del suo preferito olio da barba nel suo kit da toeletta.

Qual è il problema dell'olio da barba? Guardiamo:

  • L'olio da barba ammorbidisce la barba mentre idrata la pelle sottostante. Una corretta idratazione mantiene la barba morbida e gestibile.
  • L'olio da barba riduce il prurito grazie alle sue qualità idratanti.
  • L'olio da barba aiuta a sbarazzarsi della forfora.
  • L'olio da barba rende la tua barba più gestibile. A meno che tu non preferisca una barba disordinata, allora dovrai pulirla e modellarla, e l'olio da barba rende il tuo lavoro molto più facile. No, non fornisce la presa salda di balsamo per barba o cera per barba , ma ti aiuta a sbarazzarti della barba da letto, tra gli altri problemi.
  • L'olio da barba aiuta a prevenire i peli incarniti, un'altra causa di irritazione e prurito.
  • L'olio da barba ha spesso profumi piacevoli e maschili.

La buona notizia è che c'è una marea di oli da barba tra cui scegliere, ma vale sempre la pena fare le tue ricerche. È importante conoscere la tua pelle e il tuo tipo di capelli, per esempio, perché alcuni oli funzionano meglio per certi tipi rispetto ad altri. L'olio di Argan è eccellente per l'uso su barba e pelle asciutte. Se hai la pelle sensibile, cerca un prodotto che contenga olio di jojoba o di vinaccioli.

Cerca oli con ingredienti completamente naturali. Forniranno tutto il necessario per mantenere una barba sana e più folta senza irritare la pelle o la barba. Gli oli che contengono additivi come l'alcol spesso hanno bisogno di umidità dalla pelle e dalla barba.

Gli oli da barba contengono oli vettore e oli essenziali. Gli oli vettore, che diluiscono potenti oli essenziali, possono essere applicati direttamente sulla pelle e costituiscono la maggior parte delle ricette di oli da barba. Alcuni oli vettore comuni includono argan, jojoba, mandorle dolci e cocco.

Gli oli essenziali sono più concentrati degli oli vettore e di solito sono troppo forti per essere applicati direttamente sulla pelle. Alcuni oli essenziali comuni che si trovano nell'olio da barba sono lavanda, eucalipto, menta piperita e melaleuca.

Una breve parola sull'applicazione dell'olio da barba: la quantità che usi è proporzionale alla lunghezza della tua barba, cioè più lunga è la tua barba, più gocce di olio da barba dovresti usare. Per le nuove barbe, di solito sono sufficienti da tre a cinque gocce. Una barba adulta, come quella da tre a 12 mesi, potrebbe richiedere 10 gocce o più.

5. Condizionalo

come fermare il prurito della barba 5

Mentre l'olio da barba rappresenta un modo per condizionare e idratare la barba, puoi anche usare un balsamo per la tua barba. Un balsamo non solo aiuta la barba a mantenere la sua idratazione ottimale, ma la ammorbidisce per renderla più gestibile.

PER balsamo per barba di qualità aiuta a ridurre le doppie punte e ripara altri danni ai follicoli facciali e, naturalmente, allevia l'irritazione che porta al prurito. Sebbene sia tecnicamente OK usare un balsamo che usi anche sui capelli del cuoio capelluto, ti consigliamo vivamente di usarne uno progettato per la tua barba.

Mentre ogni barba beneficia di un balsamo, la pratica è particolarmente efficace sulle barbe lunghe, perché i baffi più lunghi hanno bisogno di più oli naturali della pelle per mantenerli ben rivestiti e idratati. Molti balsami di qualità sono dotati di agenti anti-groviglio che mantengono la barba libera da nodi che rendono difficile (e un po 'doloroso) pettinare o spazzolare.

Assicurati di ricoprire ogni ciocca della tua barba quando applichi un balsamo e lasciala riposare per un massimo di tre minuti prima di risciacquarla per darle il tempo di idratare e idratare correttamente la tua barba.

La maggior parte dei balsami contiene oli naturali come argan, jojoba e mandorle dolci che sono delicati sulla pelle del viso e sulla barba mantenendoli ben idratati.

Tieni presente che nelle prime fasi della crescita della barba le ciocche si arricciano contro la pelle con i bordi taglienti creati durante tutti quegli anni (o mesi) in cui ti sei rasato. Un buon balsamo ammorbidirà barba e bordi riducendo l'irritazione.

E, oh ​​sì, quell'ulteriore idratazione e ammorbidimento fa miracoli per sbarazzarsi del prurito della barba.

6. Idratalo

come fermare il prurito della barba 6

È vero, abbiamo già parlato dell'importanza di mantenere la barba ben idratata e di come aiuta ad alleviare il prurito della barba, ma non vogliamo minimizzare l'importanza delle creme idratanti e la loro efficacia. Applicare una crema idratante dopo la doccia e alla fine della giornata; come con shampoo e balsami, è meglio usare una crema idratante pensata per la pelle del viso.

Anche se usi regolarmente un balsamo - e pensiamo che dovresti - o uno shampoo idratante (o entrambi), potresti comunque provare prurito. Ecco perché è una buona idea aggiungere una crema idratante alla tua routine e usarla tre o quattro volte a settimana.

Alcuni idratanti naturali che puoi provare includono olio d'oliva, creme e lozioni di aloe vera, olio di calendula, cetriolo e persino camomilla.

7. Tenerlo tagliato

come fermare il prurito della barba 7

Mentre lasci crescere la barba, vuoi anche tenerla tagliata dopo che ha raggiunto la lunghezza che desideri. Altrimenti, rischi di peli randagi e incarniti che possono portare al tipo di prurito che pensavi fosse cessato dopo le prime fasi di crescita, quando quasi sempre prude.

Ci sono una varietà di strumenti che puoi usare per mantenere la tua barba tagliata, da forbici da barba ai rasoi manuali o elettrici. La maggior parte degli esperti di barba suggerisce di utilizzare un rasoio elettrico per la rifinitura, perché aiuta a fornire un taglio uniforme senza il rischio di peli randagi e incarniti. Anche le forbici sono una buona opzione.

I rasoi manuali, nel frattempo, possono causare irritazioni alla pelle e più prurito. In generale, tagliare la barba in modo coerente ti aiuterà a evitare il prurito della barba.

8. Spazzola la barba

come fermare il prurito della barba 8

Ci sono molte, molte ragioni per spazzolare la barba regolarmente, incluso il fatto che può ridurre il prurito e i graffi.

  • Una qualità superiore spazzola per barba , come la spazzola per barba in pelo di cinghiale, ha setole di diverse lunghezze per assicurarti di catturare i capelli a ogni livello con ogni pennellata.
  • Le spazzole da barba favoriscono la crescita dei capelli aiutando a prevenirne la caduta. Questo perché le setole di una spazzola massaggiano delicatamente la pelle aumentando il flusso sanguigno ai follicoli piliferi, che possono trasformare i follicoli piliferi dormienti in follicoli produttivi.
  • Una spazzola aiuta a distribuire gli oli naturali della tua pelle in modo uniforme su tutta la barba per aiutare a ridurre ed eliminare secchezza e prurito. In breve, un pennello funge da efficace strumento di condizionamento.
  • Un pennello scioglie nodi, grovigli e riccioli nella barba mentre cambia la sua consistenza per sembrare più piena e dritta. In questo modo si riduce l'irritazione e il prurito.
  • Una spazzola aiuta anche a mantenere pulita la barba rimuovendo lo sporco e i detriti che rimangono dopo aver lavato la barba. Come abbiamo discusso in precedenza, lo sporco, la sporcizia e altri residui che entrano nella tua barba possono causare prurito.
  • I pennelli da barba hanno anche molti altri vantaggi, tra cui il fatto che rendono più facile modellare la barba e aiutano a darle una buona lucentezza a causa del modo in cui diffonde gli oli naturali della tua pelle (o olio da barba che hai applicato manualmente).

Un'altra breve nota:Puoi e dovresti anche usare un pettine per barba come parte della tua routine di cura. UN pettine per barba di qualità - non il tipo di plastica economica - è delicato sulla tua barba e rende più facile modellarla nel tuo stile preferito. Tuttavia, una spazzola da barba è più efficace per combattere il prurito della barba rispetto a un pettine da barba, almeno a lungo termine.

Tuttavia, la pettinatura regolare rimuoverà i peli deboli che possono causare irritazione, mentre stimola anche i follicoli piliferi e il flusso sanguigno per aiutare a creare una barba più sana in generale.

9. Balsamo

come fermare il prurito della barba 9

Balsamo per barba , come l'olio da barba e il balsamo per barba, sono un altro strumento utile per combattere il prurito della barba.

Il balsamo è diverso dall'olio da barba in molti modi, incluso quello contiene cera d'api e burro di cacao, o un altro tipo di burro, che gli conferiscono un'eccellente 'tenuta' e, a sua volta, rende più facile mantenere la barba in posizione e ciò che desidera forma.

Ma il balsamo serve anche a trattenere l'umidità, parte della quale fornisce il balsamo, tenendo a bada il prurito della barba. Il balsamo tratta anche la forfora, che è un altro segno di pelle del viso secca e irritata che probabilmente prude da morire.

I balsami da barba in genere funzionano meglio su barbe più lunghe e più spesse, ma anche gli uomini con barbe più corte possono trarne i numerosi benefici.

Come con l'olio da barba e altri prodotti per la cura della barba, consigliamo di scegliere un balsamo che contenga ingredienti completamente naturali, tra cui jojoba, semi d'uva e argan. Il burro naturale come il cacao e il burro di karité è eccellente anche per la salute generale della barba.

10. Farmaci

come fermare il prurito della barba 10

Mentre i farmaci prescritti dal medico non si qualificano come rimedi casalinghi per combattere il prurito della barba, possono fornire un sollievo immediato quando il prurito diventa una vera cagna.

I farmaci comuni includono crema antifungina, crema di corticosteroidi , idrocortisone, ketoconazolo, acido glicolico e unguenti che contengono acido lattico e urea. Puoi anche provare trattamenti antifungini topici, come l'itraconazolo.

11. Non graffiarlo!

come fermare il prurito della barba 11

Cercare di evitare di graffiare la barba quando prude può essere il passo più impegnativo di tutti. Dopotutto, quel maledetto prude e tenere le dita e le unghie lontane dalla fonte di quel prurito è una prova importante della forza di volontà.

Ricorda: continuare a graffiare la pelle del viso e i capelli aggrava il problema. Può anche portare a un'eruzione cutanea pruriginosa. È come stropicciarsi gli occhi quando si soffre di allergie; le probabilità sono che peggiorerà solo il problema.

12. Rivedi e modifica il tuo stile di vita, se necessario

come fermare il prurito della barba 12

Il nostro stile di vita e le scelte che facciamo in merito a cibo, bevande, esercizio fisico e cattive abitudini come il fumo hanno conseguenze di vasta portata per la nostra salute generale, inclusi pelle e capelli. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere la barba (e mantenere la barba pruriginosa a distanza di un braccio) mentre si conduce uno stile di vita sano.

  • Bere molta acqua

Tra le altre cose, l'acqua aiuta a regolare il sistema circolatorio che fornisce nutrienti ai follicoli piliferi. Inoltre, mantiene il nostro corpo idratato e sappiamo l'importanza di una corretta idratazione per mantenere la salute della barba e ridurre il prurito della barba.

  • Mantieni una dieta sana

In un certo senso, la tua barba è un riflesso di ciò che mangi. Una dieta sana, come quella che contiene molta frutta e verdura, aiuta a garantire che tu riceva la varietà di nutrienti e vitamine di cui tutto il tuo corpo ha bisogno.

Molte persone scelgono una dieta vegana e non c'è dubbio che sia una dieta che ti farà mangiare la tua parte di frutta e verdura. Se sei un mangiatore di carne, e non c'è niente di sbagliato in questo, prova a scegliere carne, latticini e pollame nutriti con erba e biologici. Ciò significa evitare le sostanze chimiche che alcuni studi dimostrano possono portare alla caduta dei capelli, tra gli altri problemi di salute.

Gli alimenti con grassi saturi, che dovrebbero consumare circa il 5% delle calorie totali, aiuteranno a mantenere livelli di testosterone sani che, a loro volta, ti aiuteranno a mantenere una barba sana e rigogliosa.

  • Esercizio - spesso

Tutti noi comprendiamo i vantaggi di mantenere un regolare programma di esercizi. Tra le altre cose, l'esercizio fisico aiuta a mantenere una buona circolazione sanguigna, essenziale per la salute dei peli del viso e della pelle. La Mayo Clinic consiglia di fare esercizio per 30 minuti al giorno, che si tratti di camminare, correre, andare in bicicletta, allenarsi con i pesi, ecc.

Inoltre, un buon sudore indotto dall'esercizio fisico aiuta il corpo a liberarsi delle tossine che sono malsane per il corpo. Sblocca i pori della pelle e i follicoli piliferi per creare un ambiente migliore per capelli sani e crescita dei baffi.

Quanto dura il prurito della barba?

La buona notizia è che il prurito alla barba, nella stragrande maggioranza dei casi, è temporaneo. Potrebbe sembrare che duri per sempre quando è al suo apice, ma di solito finisce in una o tre settimane, poiché i tuoi baffi si allungano e vengono sostituiti da nuovi follicoli che non hanno bordi affilati e frastagliati causati dalla rasatura.

Questo non vuol dire che il prurito della barba non possa ripresentarsi, perché lo sarà quando la pelle e i peli del viso si seccheranno, ma seguendo i passaggi precedenti eliminerai il problema prima che diventi insopportabile. E la maggior parte dei barbieri ti dirà che il peggior prurito si verifica durante le fasi iniziali di crescita.

Conclusione

Ammettiamolo: il prurito della barba fa schifo. Ma se hai intenzione di farti crescere la barba, devi sopportarla di tanto in tanto, soprattutto all'inizio. Basta non lasciarti abbattere o costringerti a prendere misure drastiche, come radere via ciò per cui hai lavorato così duramente per crescere.

Esistono molte soluzioni per risolvere il prurito della barba: soluzioni che ti aiutano a mantenerti sulla buona strada per far crescere il tipo di barba che hai sempre desiderato. Ci auguriamo che i 'rimedi' offerti sopra ti aiutino a combattere la buona battaglia senza che il prurito della barba ti porti fuori strada.

E tu? Hai provato prurito alla barba? Cosa hai fatto per combatterlo? Come sempre, accogliamo con favore i vostri commenti.

Commenti

  • Macdice:

    banneradss-1

    In risposta a quanto sopra. Ho anche più di 60 anni e mi sono fatto crescere la barba dopo un ricovero in ospedale. Uso quotidianamente anche un sapone senza profumo. Il prurito alla barba mi ha fatto quasi rinunciare alla crescita. L'olio da barba peggiorava le cose. L'unica cosa che mi ha colpito è stata la crema idratante. Lo uso quotidianamente.

  • Vijaydice:

    Questo è il miglior articolo che ho letto finora sulla gestione della barba .. Grazie Domen per la condivisione.

    Sto anche cercando dei rimedi facili per colorare la mia barba .. Potete aiutarmi per favore.

  • Raydice:

    Ho 60 anni e da quando mi sono arruolato nell'esercito nel 1977 fino al momento in cui sono stato dimesso nel 1990 non mi sono rasato durante i miei giorni liberi e quando ero in licenza. Poi nel 1991 fino al 2001 sono stato nella Guardia Nazionale, non mi sarei raduto tra Drill. Da quando ho lasciato l'esercito nel 2001, ho avuto la barba con la barba sulle guance e sul collo. Non ho mai provato prurito alla barba. L'ho letto nei romanzi, per lo più di autori donne, ma non ho mai capito come fosse. Forse la mia igiene personale era la ragione perché facevo la doccia ogni giorno usando la saponetta tradizionale senza profumo.